/La 3° R, il R.O.M

La 3° R, il R.O.M

Nella valutazione di un buon programma fitness, ci viene in aiuto la REGOLA DELLE 5 R 💡

Hai già visto nei videomessaggi precedenti l'importanza di Ripetizioni e Riposo, oggi vedremo il ROM (Range of motion) 🔛

Il Raggio di Movimento in ambiente fitness deve essere il massimo movimento effettuabile rispettando la singola capacità muscolo-scheletrica e articolare, ovvero la massima contrazione e il massimo allungamento. 🔝

Fanno eccezione sport in vui il movimento ricercato è volutamente ridotto 😉

Siccome quando facciamo una ripetizione parziale alleniamo SOLO quella parte di movimento, il mio consiglio è movimenti più ampi possibile 😊

Da domani non farai più, quindi, esercizi svolti male con l'unico fine di utilizzare carichi che non riesci a sollevare, nel "Lento con Manubri" ad esempio, la partenza è coi manubri che sfiorano le spalle e NON con il gomito a 90° come vedo nel 99% dei casi, (per chi non conoscesse l'esercizio, lo può trovare tra i miei post sulle corrette esecuzioni) 😉

Stay tuned per le altre 2 R! 😎

Pubblicato da Bruno Personal Trainer Sorrento su Sabato 15 aprile 2017

Nella valutazione di un buon programma fitness, ci viene in aiuto la REGOLA DELLE 5 R 💡

Hai già visto nei videomessaggi precedenti l’importanza di Ripetizioni e Riposo, oggi vedremo il ROM (Range of motion) 🔛

Il Raggio di Movimento in ambiente fitness deve essere il massimo movimento effettuabile rispettando la singola capacità muscolo-scheletrica e articolare, ovvero la massima contrazione e il massimo allungamento. 🔝

Fanno eccezione sport in vui il movimento ricercato è volutamente ridotto 😉

Siccome quando facciamo una ripetizione parziale alleniamo SOLO quella parte di movimento, il mio consiglio è movimenti più ampi possibile 😊

Da domani non farai più, quindi, esercizi svolti male con l’unico fine di utilizzare carichi che non riesci a sollevare, nel “Lento con Manubri” ad esempio, la partenza è coi manubri che sfiorano le spalle e NON con il gomito a 90° come vedo nel 99% dei casi, (per chi non conoscesse l’esercizio, lo può trovare tra i miei post sulle corrette esecuzioni) 😉

Stay tuned per le altre 2 R!

By |2017-05-02T21:08:41+00:0015/04/2017|Fitness|0 Comments

Leave A Comment